Cerca

Il gatto viziato

Ricette sfiziose per palati curiosi…

Tag

contorno

Cannoli di frittatine con asparagi e ricotta

Immagine
Primavera in cucina vuol dire verdurine fresche e tenere con cui rigenerarsi: piselli, fave, insalatine, carciofi e soprattutto asparagi, una verdura dalle proprietà diuretiche conosciuta già al tempo degli egizi. Una curiosità riguarda le tipologie di asparagi, quello bianco ad esempio è tale perché coltivato sottoterra, in assenza di luce, quello classico è il più dolce di sapore, non va pelato ed è verde proprio grazie alla fotosintesi clorofilliana, mentre il tipo violetto, è più amarognolo.
Da quando ho scoperto questa ricetta, cucino spesso gli asparagi in questo modo perché sono gustosi e leggeri. Può sembrare una preparazione un filo elaborata ma prepararla è tutt’altro che difficile! 😉

Ingredienti:
un mazzo di asparagi, meglio ancora se selvatici
1/4 litro di brodo vegetale
aglio fresco
2 uova, meglio se BIO di galline allevate a terra
200 g ricotta di pecora
20 g pecorino (o parmigiano) gratuggiato
olio extravergine di oliva
sale q.b.

Procedimento:
Per prima cosa lavate e pulite gli asparagi, scartando la parte finale legnosa e dividendo in due parti i fusti, circa a metà, separando i gambi dalla parte superiore.
Prendete una padella, metteteci la parte inferiore degli asparagi con un filo di olio e cuoceteli con il brodo finché saranno teneri, ci vorranno circa 15-20 minuti. Quando la forchetta entrerà agevolmente, frullateli regolando la densità con il brodo rimasto fino ad avere una crema che userete a fine ricetta.
Mentre i gambi cuocciono, prendete quindi una seconda padella, metteteci un paio di spicchi di aglio fresco con un filo di olio, la metà superiore degli asparagi e fateli rosolare per pochi minuti tenendoli croccanti, regolate di sale, eliminate l’aglio e metteteli in frigo perché non diventino molli.
Nel frattempo, con una padella antiaderente di circa 20 cm, con le uova preparate 4 frittatine sottilissime.
A questo punto prendete la ricotta, amalgamatela con il pecorino gratuggiato, spalmatela sulle frittatine, adagiatevi sopra gli asparagi che avete messo in frigo e arrotolatele. Tagliate in diagonale i cannoli così formati, appoggiateli in una pirofila, irrorate con un filo d’olio e passate in forno per 7/8 minuti a 160°.
Servite i cannoli caldi guarnendo con la crema precedentemente preparata. Le frittatine sono ottime anche a temperatura ambiente per un piacevole buffet nelle tiepide serate primaverili 🙂

Annunci

Peperoni ripieni di feta, al pesto di finocchietto

ImmagineAdatti come antipasto o come secondo, perfetti per una cena in piedi, ottimi come contorno. Questi peperoni non solo sono versatili e facilissimi da fare, ma sono anche una sorpresa all’assaggio perché la patata in cottura si lega alla feta ammorbidita, il tutto condito dal sapore del finocchietto selvatico. Ma attenzione, alla fine non avrete peperoni ripieni di una crema perchè ogni elemento manterrà la sua consistenza e sapore, pur se piacevolmente fuso con gli altri. Da provare 🙂

Ingredienti:
4 peperoni, possibilmente quadrati e uguali
400 g di patate novelle
200 g di feta
4 cucchiai di pesto al finocchietto
olio extravergine di oliva
sale

Procedimento:
Per prima cosa lessate al dente le patate, bollendole per circa 10/12 minuti o al vapore per 5 minuti nel microonde. Sbucciatele, fatele a dadini e mettetele in una ciotola.
Lavate e tagliate a metà i peperoni, compreso il picciolo. Svuotateli delicatamente dai semi, eliminate i filamenti bianchi e appoggiateli su una placca da forno come nella foto*.
Prendete la feta sgocciolata, tagliatela a dadini e unitela alle patate, condite tutto con il pesto di finocchietto, sale e olio extravergine di oliva. Con questo composto riempite i peperoni, fate un ulteriore giro d’olio e infornate per 40 minuti a 180°.
Questi peperoni s possono servire caldi ma sono ottimi anche a temperatura ambiente!

* Piccolo suggerimento: per mantenere i peperoni dritti usate un po’ di alluminio accartocciato come supporto!

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

Agrodolce

Ricette sfiziose per palati curiosi...

Growing Up Italian

Ricette sfiziose per palati curiosi...

Blog da Clorofilla - greenMe

Ricette sfiziose per palati curiosi...

www.goodlifeeats.com/

finding the good in the kitchen and in life

This Rawsome Vegan Life

Ricette sfiziose per palati curiosi...

Gocce D'Aria

il blog della Daria

la balenavolante

ricette vegan, autoproduzione e libri

Pappa Reale » Pappa Reale |

Ricette sfiziose per palati curiosi...

SALTO nel CRUDO

Ricette sfiziose per palati curiosi...

Academy Times

Il Magazine di Organic Academy