caprese-carasau

CLICCA SULLA FOTO PER ASCOLTARE LA RICETTA

Ricetta molto estiva a Estatissima questa settimana, una lasagna da preparare a crudo con il pane carasau!
Per chi ancora non lo conoscesse, il pane carasau è un prodotto tipico sardo, un sfoglia di pane croccante e sottilissima ottenuta dalla cottura di pagnotte che in forno si gonfiano e che venivano poi aperte e biscottate di nuovo sul camino. Ora il procedimento è industriale, ma il risultato è ugualmente da urlo.
Questo pane meraviglioso, conosciuto anche come carta da musica per consistenza e colore che ricordano antichi spartiti musicali, si presta bene per preparare la ricetta di oggi, replicabile in tante varianti quante ne suggerisce la fantasia 🙂

Ingredienti:

-pane carasau
– pomodori
– una zucchina tenera
– un cetriolo
– mozzarella
– basilico
– olio, sale

Procedimento:
Lavate e affettate in orizzontale molto sottili la zucchina e, dopo averlo sbucciato, il cetriolo, spolverate di sale e lasciarli una decina di minuti in un colapasta a perdere l’acqua. Per tagliare sottilissime le verdure utilizzate un normale pelaverdure.
Tagliate i pomodori e fategli perdere l’acqua. Lavate il basilico e procedete con l’assemblaggio del piatto, alternando strati di pane carasau con le verdure e il formaggio.
Fate due o tre strati al massimo, distribuendo il basilico spezzettato a mano e un leggero filo di olio tra uno e l’altro. I succhi delle verdure ammorbidiranno il giusto il pane, che quindi assomiglierà a una lasagna croccante.
Varianti si possono fare anche con cipollotti, capperi, fiori di zucchina, tofu e sostituire le fette di pomodoro con un sugo denso, aggiungere del pesto, hummus di legumi e tutto quello che volete.

carasau-1

Annunci