avocado

CLICCA SULLA FOTO PER ASCOLTARE LA RICETTA

Questa settimana a Estatissima si parla di un frutto originario del Centro-Sud America che il Gatto Viziato ama tantissimo, l’avocado. E come dargli torto, viste le proprietà di questo frutto, ma soprattutto la bontà!
Nonostante le potenzialità del frutto, confermato dall’apertura anche in Italia degli Avocado Bar, l’utilizzo dell’avocado è ancora piuttosto di nicchia ed è un vero peccato. Il motivo è che spesso le persone non sanno come consumarlo, mentre sono tantissime le ricette e il modo di utilizzarlo in cucina. E’ così versatile che si può usare nelle torte al posto del burro, a fettine condito con lime, pepe e sale nelle insalate, schiacciato con la forchetta per ottenere una crema spalmabile come nella ricetta di oggi.
Conosciuto come frutto dell’amore dagli aztechi, l’avocado è ricco di vitamine del gruppo B, vitamina K, potassio, vitamina E, vitamina C e folati, preziosi in gravidanza e sarà un caso che il frutto impiega proprio nove mesi a maturare? E non è nemmeno vero che l’avocado faccia ingrassare, perchè il suo contenuto di grassi insaturi e omega-3, fa bene al cuore e contribuisce al senso di sazietà, limitando la voglia di…sgarrare.
Ecco dunque come preparare un saporito spuntino a base di avocado:

Ingredienti:
– un avocado maturo
– due fette di pane integrale o di segale o ai cereali
– rucola
– origano e timo
– un lime
– olio, sale, pepe

Procedimento:
Sbucciare l’avocado, togliere il seme e schiacciare la polpa con una forchetta. Condire con il succo del lime, sale, pepe e le erbe aromatiche e lasciare qualche minuto a insaporire. Nel frattempo tostare le fette di pane, spalmarle con la crema di avocado, cospargere di rucola tritata grossolanamente e gustare.

NB – Dal seme si può facilmente riprodurre una nuova pianta di avocado, è sufficiente puntare tre stuzzicadenti e metterlo in un bicchiere coperto a metà di acqua. Dopo 3 settimane circa, il seme si spaccherà facendo fuoriuscire il germoglio e dal basso spunteranno le radici. Piantare in terra, tenere al caldo senza sole diretto fino a quando la pianta sarà alta 20 centimetri, dopo di che metterla al sole perchè ama tantissimo il caldo. Tenerla bagnata, riparandola d’inverno durerà anni.

Avocado.Tris

 

Annunci