Wild berries

PER ASCOLTARE LA RICETTA CLICCA SULLA FOTO

Quando parliamo di frutti di bosco pensiamo a fragoline, mirtilli, ribes e lamponi e more, meraviglie di gusto e salute che nascono spontaneamente ai margini dei boschi di montagna e di collina oppure nel sottobosco. Oggi a Estatissima impariamo a realizzare un gelato fatto con frutti di bosco raccolti durante una passeggiata in campagna, senza nemmeno usare una gelatiera e a preparare un aceto aromatizzato ai lamponi.
Ecco tutto quello di cui abbiamo bisogno…

GELATO AI FRUTTI DI BOSCO

250 g di frutti di bosco a scelta
250 g yogurt bianco (anche di soia)
2 cucchiai di miele
qualche fogliolina di menta (facoltative)

Preparazione
Mettere i frutti di bosco in congelatore e, quando saranno perfettamente congelati, metterli in un mixer con il resto degli ingredienti e azionare alla massima velocità, fino ad avere un composto cremoso e soffice. Porzionare e servire, oppure rimettere il gelato in congelatore fino al momento di consumarlo. Quando deciderete di utilizzare il gelato, abbiate l’accortezza di passarlo nel mixer immediatamente prima di gustarlo.


ACETO AI LAMPONI

100 g di lamponi più una manciata
600 g di aceto di mele
qualche foglia di menta
un vaso di vetro da 1 litro con tappo

Preparazione
Lavare i lamponi delicatamente e metterli nel vaso pulito e asciutto. Portare a ebollizione l’aceto e versarlo nel vaso, unire la menta e chiudere il tappo. Riporre in luogo buio per tre settimane, avendo cura ogni due giorni di muovere il contenuto.
Trascorso il tempo necessario, filtrare tutto e versarlo in una bottiglia pulita, aggiungere qualche lampone fresco, tappare e utilizzare come un normale aceto.
E’ possibile fare lo stesso procedimento usando le more, i mirtilli o altro frutto a scelta.

aceto-lamponi2

 

Annunci