ricetta-polpette-con-le-ortiche-680x453

PER ASCOLTARE LA RICETTA CLICCA SULLA FOTO

Puntata…pungente quella di oggi in Estatissima. Protagonista l’ortica, una pianta erbacea diffusissima e nota per il potere irritante dei peli che ne ricoprono le foglie e i fusti. Se sono ben note le proprietà benefiche e curative che la rendono un’efficace pianta medicinale, particolarmente utilizzata in erboristeria, non bisogna dimenticare che l’ortica può essere utilizzata in cucina nella preparazione di gustose pietanze. Approfittando di una passeggiata, si può raccogliere questa versatile erba per realizzare la ricetta di oggi: polpette alle ortiche.
Ecco cosa occorre…

POLPETTE DI ORTICHE

600 g di ortica tenera e pulita
800 g patate lessate
3 uova
50 parmigiano
1 cipollotto
20 g burro
farina
sale
pepe
olio per friggere

Procedimento
Proteggendosi con dei guanti, lavare l’ortica e stufarla solo con l’umidità dell’acqua di lavaggio e un pizzico di sale. Lasciarla raffreddare e, nel frattempo, tritare il cipollotto e farlo appassire in padella con il burro, la noce moscata e il pepe. Tritarlo e unirlo alle patate schiacciate insieme all’ortica che avrà perso la capacità urticante. Se occorre, legare il composto con un uovo, aggiungere il parmigiano e regolare di sale. Formare delle polpette grandi come noci e riporre in frigo per un’ora a consolidare.
Passate poi le polpette nell’uovo sbattuto e nella farina, oppure nel latte di soia e farina, e friggere in olio bollente per pochi minuti.
Volendo si possono anche cuocere le polpette in forno per 20 minuti a 200°, girandole a metà cottura.

polpette-ortiche
Annunci