menta-dolce-bergila

PER ASCOLTARE LA RICETTA CLICCA SULLA FOTO

Oggi a Estatissima parliamo di una pianta spontanea conosciutissima e freschissima: la menta, le cui proprietà erano note già dall’antichità, in cucina, nell’arte dei profumi e nella medicina. Sono circa seicento le varietà censite, differenti tra loro per caratteristiche e proprietà, ma tutte riconoscibili dal sapore leggermente piccante e il forte aroma. Non sarà difficile dunque raccogliere un po’ di foglie di menta durante un giro in campagna, con le quali possiamo preparare un insolito tzatziki e una crema di melanzane. Ecco come procedere:

TZATZIKI ALLA MENTA

6 cetrioli
aglio a piacere
200 g yogurt greco intero, bianco e non zuccherato
menta
cumino
coriandolo
sale, pepe, olio

Procedimento:
Lavare e grattugiare i cetrioli, metterli in un colino a sgocciolare per almeno un’ora, trascorsa la quale spremete l’acqua rimasta schiacciandoli con il dorso della mano. Mescolate il composto con lo yogurt, l’aglio spremuto, il cumino, il coriandolo, sale, pepe, olio e naturalmente la menta tritata. Assaggiate per equilibrare bene i sapori, riponete in un contenitore in frigorifero fino al momento di consumare.


CREMA DI MELANZANE ALLA MENTA

600 g melanzane nere
200 g yogurt bianco (non zuccherato)
2 cucchiai di menta tagliata a striscioline
succo di limone
sale, pepe, olio

Procedimento:
Tagliare le melanzane per il lungo e metterle in forno a 200° fino a quando la polpa sarà tenera (circa mezzora). Togliere la buccia e scavare la purea che va lasciata raffreddare, quindi conditela con sale, pepe, olio, succo di limone e la menta. Mescolare e lasciare insaporire un’oretta prima di servire la salsa sul pane o come accompagnamento di altri piatti.

tzatziki-greco-menta

Annunci