mousse cioccolato

C’è chi lo preferisce al latte, chi ama quello bianco, chi si ingolosisce davanti alle declinazioni ripiene, fruttate o esotiche e chi sostiene che solo quello fondente sia vero cioccolato, ma nessuno resiste alla magia del dolce più famoso del mondo.
Perciò, per mettere d’accordo tutti, ecco una ricetta soffice e cremosa, ideale per finire un pranzo come si deve, praticamente perfetta come dolce natalizio!

Ingredienti:
250 cioccolato fondente
250 cioccolato bianco
250 cioccolato al latte con nocciole
6 uova intere
3 albumi
3 cucchiai di zucchero extrafine
300 ml panna fresca liquida
acqua

Procedimento:
Per prima cosa spezzettate il cioccolato fondente, mettetelo in una ciotola, unite sei cucchiai di acqua e fatelo sciogliere sul fuoco a bagnomaria oppure nel microonde a 600W, azionando 30″ alla volta e mescolando tra una e l’altra finché sarà cremoso e completamente sciolto.
Mentre il cioccolato si raffredda, con lo sbattitore elettrico montate tutti gli albumi a neve e metteteli in frigo. Fate lo stesso con la panna.
Montate anche i tuorli d’uovo con lo zucchero fino a ottenere un composto quasi bianco e spumoso, che potrete tenere fuori dal frigo.
Unite al cioccolato fondente freddo un terzo dei tuorli montati mescolando bene con lo sbattitore elettrico a bassa velocità. Trasferite il composto in una grande ciotola e unite, in sequenza, prima un terzo degli albumi e poi un terzo della panna montata, mescolando delicatamente con un frusta, dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Versate quindi la crema ottenuta in un bicchiere di vetro riempiendolo per un terzo e mettete in frigo a consolidare.
Nel frattempo ripetete la stessa operazione prima con il cioccolato bianco e infine con quello al latte e nocciole, sempre tenendo in frigo tra una preparazione e l’altra.
Decorate a piacere i bicchieri con una foglia di cioccolato e tenete in frigo almeno quattro ore la mousse prima di servire.

NB – Il trucco consiste nel mescolare i vari composti  delicatamente, in modo da non sgonfiarli, pena la sofficità finale della mousse! 😉

Annunci