Immagine

Rivisitazione di un classico in chiave vegana, con la variante della mandorla e dei biscotti al cacao sul fondo. Dai commenti degli amici vegan, direi che è un esperimento riuscito e quindi passo la ricetta!

Ingredienti:
800 ml latte di soia alla vaniglia (più mezzo bicchiere per l’inzuppo dei biscotti)
200 g farina di mandorle
200 g zucchero Zefiro (quello fine per intederci)
20 g maizena
biscotti vegani al cacao a sufficienza per coprire il fondo della teglia (in questo caso ho utilizzato quelli di Alce Nero)
bacca di vaniglia
cacao amaro in polvere

Ricetta:
Mettete il latte di soia e la farina di mandorle in una pentola dal fondo pesante e fate scaldare mescolando energicamente con una frusta. Quando il latte arriva a bollore aggiungere lo zucchero, la fecola. Spegnere e unire l’interno della bacca di vaniglia.
Mentre la crema intiepidisce, passare i biscotti al cacao velocemente nel latte di soia e coprire tutto il fondo della teglia che vogliamo utilizzare, mettendo uno o due strati, a piacere.
Montare la crema con lo sbattitore elettrico per dare sofficità, versarla sopra i biscotti e mettere in frigorifero il dolce. Poco prima di servire cospargere la superficie con abbondante cacao amaro, spolverizzandolo con l’aiuto di un colino.
Servire freddo.

Annunci